News in evidenza

sfondoblocchetti

30/11/2016

PROGRAMMA DIPARTIMENTO KARATE LIBERTAS 2017

Leggi
trofeo-giovanile-citta-di-jesolo

22/11/2016

28 GENNAIO 2017 JESOLO - TROFEO GIOVANILE KARAT

Leggi
torneo-jesolo-2017_70x100

16/11/2016

29 GENNAIO 2017 Jesolo - Venice , 6° Edition I

Leggi
sfondoblocchetti

12/11/2016

Corso di aggiornamento 2016

Leggi
sfondoblocchetti

01/10/2016

Circolare n°2 del 2016;Sessione straordinaria

Leggi
corso-defibrilltore

16/09/2016

Corso abilitazione uso defibrillatore

Leggi
Programma Attività 2016

08/03/2016

PROGRAMMA DIPARTIMENTO KARATE 2016

Leggi

Dipartimento Karate Libertas Nazionale

Dal primo Dicembre sarà esposto sul sito del Dipartimento Nazionale Karate Libertas il nuovo programma relativo all’anno 2017.

Un insieme di eventi, ricco ed articolato che comprende oltre alla consueta attività agonistica, sia giovanile che per adulti, il corso di formazione, di aggiornamento tecnici, esami di graduazione, gli allenamenti con cadenza mensile del CAV ( centro agonistico Veneto), nonché l’ormai consolidato appuntamento del campus estivo a Piani di Luzza (UD), che tanto successo ha avuto negli scorsi anni.

Un programma ambizioso ed un poderoso impegno organizzativo, che si prefigge di soddisfare le esigenze di tutti i praticanti che nell’ambito della Libertas ricercano organizzazione, efficienza, competenza e tanta passione.

tn20150906_021302-1-1 Giampaolo Zacche’  ( Responsabile Nazionale Dipartimento Karate Libertas).

 

____________________________________________________________________________________

Comunicato Stampa

Insediato a Roma il Consiglio Nazionale della Libertas per gli adempimenti conseguenti all’Assemblea Nazionale Elettiva svoltasi recentemente a Riccione

Si è insediato oggi a Roma il Consiglio Nazionale della Libertas per espletare i primi adempimenti a seguito dell’Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva che ha avuto luogo recentemente a Riccione (Rimini). Il prof. Luigi Musacchia – confermato Presidente della Libertas per il quadriennio 2017/2020 – ha aperto i lavori delineando gli orientamenti progettuali emersi dal dibattito assembleare a Riccione: la “governance” dello sport a livello centrale e territoriale, “sport per tutti” interpretato quale fenomeno di costume e di massa che si evolve verso un profilo alto di emancipazione sociale. La Libertas ritiene che debbano essere attuate tutte le azioni educative e formative per diffondere anticorpi valoriali e salutisti contro le devianze psicosociali ormai endemiche (bullismo nelle scuole, teppismo negli stadi, allarmante diffusione delle sostanze dopanti anche fra le società sportive dilettantistiche, ecc.). Conclusa la relazione del Presidente Musacchia sono stati espletati gli adempimenti inseriti nell’ordine del giorno. Sono stati eletti i 3 componenti della Giunta Nazionale (Vittorio Arena, Daniele Bassi, Marco Compagnini). Il Consiglio Nazionale ha successivamente nominato i componenti degli Organi di Giustizia (Ufficio Nazionale Inquirente e Requirente: Presidente avv. Simone Illuminati, Sostituto avv. Felicia De Angelis, Sostituto avv. Giuseppe Restivo. Commissione Nazionale Giudicante: Presidente avv. Andrea Manes, Componente Effettivo avv. Silvia Baldacchino, Componente Effettivo avv. Davide Spirio, Componente Supplente avv. Matteo Vanni Verdi, Componente Supplente avv. Roberto Vellata. Commissione Nazionale d’Appello: Presidente avv. Carmelo Gemelli, Componente Effettivo avv. Annarita Gaeta, Componente Effettivo avv. Corrado Giardinella, Componente Supplente avv. Massimiliano Scaringella, Componente Supplente avv. Francesco Buscaglia). Infine sono stati nominati il Segretario Generale (Sergio Bernardini) ed il Vice Segretario Generale (Anna Maria Baccheschi) che svolgeranno un ruolo importante per garantire la metodologia operativa della struttura centrale ed il collegamento funzionale con le nervature periferiche del movimento. In sostanza occorre adeguare il modello organizzativo alle rapide trasformazioni in atto nella società complessa. Il Consiglio Nazionale ha conferito un doveroso riconoscimento al Segretario Generale uscente Nildo Rapiti per la sua lunga, pervicace militanza svolta sempre con ammirevole abnegazione ed ineccepibile professionalità. Il Presidente della Libertas ha concluso i lavori auspicando – per l’immediato futuro – una grande capacità di elaborazione progettuale, una presenza autorevole ai tavoli istituzionali, un’intuizione tempestiva nel percepire i segni del cambiamento.

Enrico Fora – ufficiostampa@libertasnazionale.it

________________________________________________________________________________________

 

________________________________________________________________________________________

________________________________________________________________________________________

OPEN D’ITALIA KARATE LIBERTAS

open-italia
La bella cornice della Valpolicella in terra Veronese, ed in particolar modo il Comune di S. Ambrogio, rappresentato nella persona dell’assessore allo sport Sig. Procura Silvano, hanno ospitato in data 26/27 novembre la prima edizione degli OPEN D’ITALIA di karate Libertas. Ben 622 partecipanti provenienti da 54 società, hanno dato vita nei due giorni di gara ad una competizione ricca di interessanti contenuti tecnici ed agonistici, dove gli atleti non si sono risparmiati ed hanno nel complesso  messo in evidenza un karate di buon livello. Ancora una volta il karate Libertas ha dimostrato un eccellente capacita’ organizzativa in grado di rispondere elle esigenze delle società sportive convenute all’evento, di una pratica aperta ad atleti di tutte le fasce di eta’ e di differente livello e preparazione tecnica. La direzione arbitrale affidata come di consueto all’ AIAK, ( Associazione Italiana Arbitri Karate) egregiamente orchestrata dal suo presidente il Prof. Lio Riccardo, ha svolto in modo soddisfacente il non facile compito di coordinare gli oltre 40 ufficiali di gara ripartiti in 5 quadrati. Ospite d’onore della manifestazione il Maestro Roberto De Luca, per molti anni allenatore del gruppo Sportivo Carabinieri e della Nazionale Fijlkam,  che ha voluto onorare con la sua presenza l’evento, in nome della amicizia che lo lega ormai da molti anni al Maestro Giampaolo Zacche’, due atleti che hanno in passato onorato la maglia azzurra. DIPARTIMENTO NAZIONALE KARATE LIBERTAS

________________________________________________________________________________________

Conclusione Corso Insegnanti Tecnici Libertas

tn_dscf8219-r1

In data 13 novembre hanno avuto luogo presso la sede del Dipartimento Karate Libertas, gli esami,  al termine del corso di formazione tecnici Libertas 2016. Tutti i 18 partecipanti hanno superato sia la prova teorica che quella pratica, che prevedeva anche la presentazione di una unita’ didattica di apprendimento che ogni candidato doveva presentare in sede di esame. Un plauso va rivolto certamente ai docenti del corso: Dott.ssa Del Rizzo Francesca. Psicologa Prof. Cristian Bovo. Metodologia Prof. Riccardo Lio. Arbitraggio Dott. Vasques Francesco. Pronto Soccorso e Fisiologia. Prof.ssa  Raffaella Pietrobon. Anatomia e Metodologia dell’ insegnamento. E per la parte pratica i Maestri Giampaolo Zacche’, Gianni Timperanza, e Leonardo  Rodella. Il corso di formazione e’ certamente un momento cruciale della programmazione del Dipartimento  Nazionale Karate Libertas, e sia la professionalità che l’impegno profuso da parte di tutti ne danno ampia testimonianza. Il prossimo appuntamento che completerà il percorso didattico del 2016, sarà il corso di aggiornamento, che avrà luogo sempre nella sede del Dipartimento Karate  a Mirano in data 11/dicembre, e che vedrà la partecipazione del Prof. Attilio Carraro docente  dell’università  di Padova, e di Davide Benetello membro della commissione tecnica WKF. Dipartimento Nazionale Karate Libertas

____________________________________________________________________________________________